Antica spezieria della pigna

La farmacia San Paolo nasce nel XIV secolo come "antica spezieria della pigna" fondata dalla famiglia Calvi (ricchi lardaroli romagnoli) unitisi alla famiglia Marescotti di nobile casata, proprietari del palazzo e complesso edilizio di via barberia 4 (ora sede dell univeristà del DAMS).

Da spezieria a farmacia

Da spezieria si trasforma nella più "moderna" farmacia.

In principio come farmacia Gnudi, in seguito acquistata dal Dott. Girolamo Concato che la rinominò in Farmacia San Paolo, in onore della chiesa San Paolo Maggiore. 

 

Dal secolo XIV

Veduta della chiesa di San Paolo

Ceramiche antiche del Colle Ameno

All'interno della farmacia è custodita una collezione di 71 albarelli (vasi) e 1 versatoio proveniente dal Colle Ameno (BO) prodotti dal conte Ghisilieri tra il 1765 e il 1767; dopo questo periodo la fabbrica viene ceduta e trasferita.

Galleria

Ad oggi tutto l'arredo è rimasto invariato grazie alla passione della famiglia Concato ed è meta di scolaresche, antiquari ed appassionati.

Guarda la Galleria Fotografica